Share

No, non è vero, il titolo è FALZO… il 2019 lo temo eccome. Già da tempo.
Il motivo è alquanto ovvio… e qui faccio un appello al buon Babbo Natale, vista la vicinanza del 25 Dicembre. Questa è mia lettera per te, bel vecchiaccio barbuto. Mi servi, tu e il tuo saccone ciccione pieno di robebbelle.
Perché, dai… HAI VISTO TUTTO QUELLO CHE DEVE USCIRE GIÀ TRA UN SOLO MESETTO?
Che poi devo ancora recuperare roba appena passata, tipo Monster Boy and the Cursed Kingdom. Ti pare che da amante di Wonder Boy (soprattutto The Dragon’s Trap) possa continuare a vivere così tranquillamente senza giocarlo? Ovvio che no. Ed è un problema.
Ma passi il tuo bel Natale. Passi il Capodanno. E poi SBEM!
VIDEOGIOCHI!
A FIOTTI!
SACCHI DI CHILI DI TITOLI!
Ma non di soldi per raccattarli tutti, ECCERTO, ci mancherebbe.
Però, come si suol dire:Gennaio parte leggero poi, vero? Eh sì, come l’anno scorso, che mi ha tirato in faccia Monster Hunter World e Dragon Ball FighterZ in pochissimo tempo. Ma no, quello era ancora “poco” in confronto. Ora si vuole esagerare.
Qualcuno qui sta giocando con i miei sentimenti. E il mio portafoglio.
Già Bandai Namco la tocca piano, con la versione definitiva di Tales of Vesperia l’11 di quel mese, uno dei miei capitoli preferiti della serie che rigiocherei prima di subito come se non ci fosse un domani, ma vabbè, è roba (in gran parte) già giocata che ricordo vivamente, quindi può anche aspettare. Sia lui che l’altra remastered: Onimusha: Warlords. Purtroppo.
Anche perché, se no, come farò due settimane dopo?
R E S I D E N T   E V I L   2
E 3, tre, TRE GIORNI DOPO?
K I N G D O M   H E A R T S   III
Il remake completo e totale di uno dei miei giochi preferiti e il capitolo “finale” di una delle mie serie preferite COSÌ, DI BOTTO?
“BAM, GIÙ NEL CANESTRO”
E si prendono, ma subito proprio, senza pensarci un attimo. Anzi, KHIII è già pre-ordinato, mentre a Natale ci passerà pure il pre-ordine di RE2. Già esplodo ad ogni trailer che pubblicano, immagino cosa mi succederà quando usciranno.Il punto però è che poi le acque non si calmeranno. O meglio, quasi. Giusto perché i due titoli appena accennati sono forse quelli che aspetto più di tutti… o forse no… c’è troppa roba… boh, comunque tra i top sicuro.
Per esempio, passando per Febbraio, la cosa si fa più o meno tranquilla, visto che i titoli interessanti, sì, ci sono, ma non a livelli da “cambia-mutande” del mese precedente. Più che altro ci sta quel Dead or Alive 6 che, da amante dei picchiaduro, non posso lasciarmi scappare… o, per voler essere più precisi, “non posso non prendere e giocare prima o poi, in un futuro prossimo ma non troppo certo”. D’altronde non è che sia proprio uno dei franchise del genere che preferisco, tolto un motivo… anzi, due motivi… capito no? EHEH *ammicco ammicco*. Ma pazienza, per quello (quelle) posso anche aspettare… come potrei aspettare per Anthem, a parer mio il titolo più interessante del mese, ma, beh, c’è troppo altro di ben più importante, per me, che prende le redini del mio hype e lo fa galoppare direttamente verso il mese dopo e oltre.Marzo.
Fa rima con “Pazzo”.
E con “li ammazzo”.
E infatti a quel punto aspetterò ben due grandissimi action che mi faranno sbudellare demoni di ogni tipo con stile: DEVIL MAY CRY 5 e SEKIRO!
L’ultimo capitolo di una delle serie d’azione migliori di sempre (oltre che una delle mie preferite del suo genere, insieme alla “cugina” Bayonetta) e la nuova IP From Software del bastar- del buon Hidetaka “Souls” Miyazaki… dai, ma di che stiamo parlando? DI ALTRI DUE MUST CHE BISOGNA PRENDERE, OVVIO!
Non c’è nemmeno il tempo di riprendere i sensi dai mesi precedenti che queste due bestie immonde ti lanciano due spadate in pieno volto per ributtarti di nuovo nel limbo. Non il paradiso, non l’inferno, ma proprio il limbo, quel maledetto punto tra il buono e il brutto: in questo caso dove l’uscita di una miriade di giochi dal potenziale altissimo (il bello) si affianca alla mancanza di soldi/tempo/altrerobecheintantoqualcosadibruttoc’èsempre (il brutto). No, niente “cattivo” dopo il buono e il brutto stavolta.
Ma ehi, si sa, l’ottimismo è il profumo della vita. Anche se sa di sangue. E si va avanti, speranzosi, pensando a tutto ‘sto popò di roba e al come tutti dovrebbero entrare automaticamente nella PS4 per farsi giocare, manco fossero vivi. Perché è lì che li giocherò, sia chiaro. Non posso pretendere anche un PC nuovo dopo tutto questo.Ma a proposito di inferno, sangue e sbudellamenti… IL MESE DOPO C’È PURE MORTAL KOMBAT 11! Non che il trailer, con quella musica orribile, mi abbia hypato poi così tanto – in verità sì, ma quel rap fuori luogo me l’ha disintegrato manco fosse armato di Guanto dell’Infinito – ma, oh… è MORTAL KOMBAT, NON SI SALTA!
“GET OVER HERE!”
Ormai, grazie ai rumor/leak,/quelchesono usciti recentemente si sa già quasi tutto (sempre che sia tutto vero), quindi ci si può già fare un’idea di contenuti, modalità, roster e quant’altro, ma c’è UNA cosa che mi dovrà portare “ok, lo voglio”, e verrà mostrata a Gennaio… stiamo parlando di un picchiaduro o no? Finché non mi fai vedere il gameplay e il combat (o kombat) system, puoi mettermi tutto il sangue e il rap che vuoi ma “rinuncio e vado avanti”.E poi un po’ di calma… sì, un po’. Circa. Perché da “due giochi al mese” si passa al “un gioco al mese”, almeno fino a metà anno. Dopo l’Aprile di MK11Maggio e Giugno, infatti, sono gli ultimi con delle date fissate per me interessanti. Sembrano lontani ma arriveranno velocissimi, me lo sento. Un po’ come i due giochi che li occupano.
Eh sì, strano ma vero ho intenzione di accaparrarmi due giochi di guida. E io di guida ne capisco quanto un cieco al volante. Ma mica si parla di guida normale, macché… qua si parla di TEAM SONIC RACING e CRASH TEAM RACING! Quasi come Gennaio, quindi, anche qui mi ritroverò davanti il terzo capitolo di una serie che adoro e un remake di un gioco della mia infanzia.
Ammetto che il primo mi fa un po’ paura, visto l’abbandono degli altri brand SEGA che lasciano spazio solo e soltanto a Sonic e compagni e, di conseguenza, ad un possibile numero e varietà di contenuti minore… ma il sistema di gioco pare proprio quello che ho amato sui due vecchi All-Stars Racing, quindi pazienza! No, aspè però, tolgono il mio Alex Kidd per far spazio a chi, a Big the Cat? “Pazienza” un c…arretto che faccio guidare a quelli di SEGA mannagg.
Ma il secondo? Che tra l’altro esce proprio 5 giorni prima del mio compleanno? Che coincidenza oh, capita proprio al momento giusto per L’ENNESIMO REPLAY ANNUALE, ma in HDSUPERTURBONITROFUELEDEDITION. Lo saprò già a memoria ovviamente, ma non è per la voglia di rigiocarlo che lo prenderò… anzi, non solo per quello… CI STA L’ONLINE!
CTR online? Un sogno che si avvera! CORRETE! VI SFIDO! TUTTI! PURE IL CANE! VE LO SCOPPIO!Aspettaspettaspetta… c’è un altro problema qui però… ok i giochi già datati e tutto, ma in mezzo (e dopo) a tutto quello che ho scritto ci potrebbero stare anche altri giochi di cui non si ha una data certa… A I U T O!
Okokokok… ho appena realizzato che in questi mesi appena elencati potrebbero starci Samurai ShodownBloodstained Ritual of the NightStreets of Rage 4, Doom EternalIndivisibleGranblue Fantasy Versus e ReLink,  il remake di Medievil, i remake di Panzer Dragoon, le espansioni di Cuphead e Monster Hunter WorldDeath StrandPFFFF… per non parlare di tutti i vari DLC dei picchiaduro ancora attivi che utilizzo ancora, come Dragon Ball FighterZ, Street Fighter V, Tekken 7, Blazblue Cross Tag Battle… e boh, tanta altra roba che sicuramente mi sono dimenticato… no, ma…

BABBO NATALE, PENSACI TU!
Scriverò HELP coi sassi davanti a casa, così da farmi notare. Intanto ci manca poco al naufragio, in mezzo ad ‘sto mare di giochi…

Che poi non sarò di certo l’unico in questa situazione! Nella “lista dei bravi bambini”, oltre a noi marziani (forse… MMMH), ci saranno tantissimi altri terrestri nella mia stessa condizione, no?
… NO? TERRESTRI, CI SIETE? FATEVI SENTIRE!
Voi che cosa avete adocchiato per il 2019? Avete preparato anche voi una lista della spesa sui rotoloni Regina? Avete già pre-ordinato qualcosa proprio come “regalo di Natale posticipato giusto un pochino”, come ha fatto il sottoscritto? E aspetterete quei mesi nell’hype manco fosse l’attesa del proprio figlio dopo un parto? In caso di risposte affermative io sono qui: stringiamoci la mano e aspettiamo l’apocalisse tutti insieme per una collettiva (e pure una colletta magari) chiamata alle armi .

In senso buono eh… ecco… esiste un “senso buono” per l’apocalisse?

Boh vabbè, vista la giornata stringiamoci tutti in un caldo abbraccio e festeggiamo: BUON NATALE E FELICE ANNO NUOVO TERRESTRELLI BELLI!