Share

Allora, merita questo Bayonetta 2? Varrebbe da solo l’acquisto di WII U? E’ una Killer Application? Boh, e chi lo sa… chi può dirlo! Personalmente posso dire che ho giocato ed apprezzato il primo capitolo pur essendo un neofita del genere, o quasi. Ho giocato ai tre Ninja Gaiden sulla prima Xbox e 360 (uno l’ho completamente rimosso però :-z), ho trovato pure intrigante Dante’s Inferno qualche tempo fa e sono rimasto molto colpito da Castlevania: Lords of Shadow. In compenso non ho mai toccato un God of War, Devil May Cry, Shinobi e molti altri… comunque tornando alla Prof. XD
Parte tutto come ci si aspetta: lei, donna brillante, sicura di sé, sensuale, affascinante, molto attenta alle movenze e “nullatemente”, che viene nuovamente catapultata in mezzo ad un’orda di angeli incattiviti pronti a dominare il mondo.
Ad essere sincero non ho davvero colto proprio ogni minimo aspetto dell’intricata trama, a causa molto probabilmente dei sottotitoli che in certi frangenti scorrevano un po’ troppo velocemente. C’è anche da dire che a livello difficile passava talmente tanto tempo tra un filmato e l’altro, a volte con pause anche di giorni, che mi riusciva davvero difficile collegarli. Con una seconda sessione avrei sicuramente compreso qualche passaggio in più, ma alla fine mi è andata benone così… il divertimento c’è stato, ed era proprio quello che cercavo. Resta però il fatto che c’è parecchio da leggere, una caratteristica per me sempre benaccetta nei giochi.

bayo

Nulla da dire: impatto grafico e stacco di gamba notevoli ^_^

Parenti serpenti!

Una cosa che mi è sicuramente rimasta impressa sono proprio i personaggi principali, tutti ben caratterizzati e soprattutto tutti accomunati da un legame di parentela! Se c’è una cosa che ho capito comunque, è che non ci si può mai fidare di nessuno, primi tra tutti i parenti.

bayonetta-2-ss-1

Le cose si faranno ben presto impegnative e la nostra Bayonetta non le prende mai sotto gamba… già solo per come si pone durante i filmati, gli avversari se la dovrebbero dare subito a gambe levate!

Professoressa incazzata!

Bayonetta ne sa sempre una in più del diavolo (o meglio angelo :)), e fra un’infinità di combinazioni e armi, ho sempre trovato la giusta tattica per sconfiggere anche i boss che sembravano a primo impatto impossibili. C’è da valutare molto bene come spendere i soldi accumulati, perchè i prezzi sono tutt’altro che abbordabili, tanto che giocandolo una volta sola non si riuscirà a potenziare tutto quel che mette a disposizione il negozio. Come anche nel primo capitolo, le mosse in generale, e soprattutto quelle finali dette “apoteosi”, risultano originali e soddisfacenti con la complicità dei capelli, che formano il vestito della protagonista, i quali avvolgeranno i nemici facendone polpette. Il tutto ovviamente con pose sensuali e sorrisi maliziosi che mi hanno fatto paragonare la prosperosa Bayonetta a una “professoressa incazzata”… hi hi hi.
Visivamente fa una bella figura, anche se meno esplorativo rispetto al predecessore, e ho trovato le animazioni dei vari nemici molto varie e ben realizzate, in particolar modo quelle dei boss. Questi ultimi risultano essere imprevedibili anche dopo averli studiati per bene, tanto da richiedere sempre una gran prontezza di riflessi. Divertenti anche le sezioni platform, una su tutte ci vedrà catapultati in uno Shoot’em up a 2,5 dimensioni dove cavalchiamo un F-15 a mò di skate. Vi è una bella varietà di situazioni, magari non tutte così immediate, ma quanto basta per spezzare bene il ritmo di gioco. Sì, anche con tante morti 😀

bayonetta-2-10-14-2

Ma che bel quadretto! Anche le eroine tengono all’immagine e quindi che lo shopping compulsivo sia con lei. Mi viene quasi in mente….. mmmhhh…. Bayonetta Special Guest in: Sex in the City.

Indice di rapimento

Bayonetta gioca con tutti e noi la aiutiamo a giocare utilizzando il paddone WiiU (quest’ultimo mi ha fatto imprecare un po’ fino a prenderci la mano). Direi un gioco proprio riuscito nel suo genere e che sono solito fare in compagnia. Non lo colloco al di sopra del primo capitolo in quanto a rapimento, probabilmente perchè le aspettative erano più o meno quelle, e in generale ho apprezzato di più la seconda parte del gioco. Sicuramente un titolo esclusivo da avere per i possessori di questa console originale. Sbruffona, esagerata e stilosa… questa è Bayonetta.

“Megatony, Gigatony e Infinitony per tutti” 😀