Share

BitNine Studio nasce dalla passione per il mondo videoludico del sottoscritto, Luca Spazzoli, ingegnere informatico e Lead Developer, e di mio cugino, Matteo Leoni, grafico e Art Director. Videogiocatori da sempre, attratti dall’idea di passare dalla parte di chi i giochi li crea, abbiamo deciso, alla fine del 2014, di unire le nostre competenze per sviluppare il nostro primo titolo.

Ci siamo rivolti inizialmente al mondo mobile, in particolare ai dispositivi Android. Abbiamo così realizzato e pubblicato nel maggio del 2015, Landit – Space Lander, un divertente ed ironico gioco arcade ispirato al classico gioco anni ’80, Lunar Lander.
Non avendo formazione specifica sullo sviluppo di videogame, il design e la realizzazione di Landit sono stati fondamentali per ottenere esperienza e padronanza di un game engine, nello specifico Unity3d, e per farci le ossa sul campo, attraverso tutorial, documentazione e community di sviluppatori.

L’esperienza ed il portfolio non sono tuttavia le uniche cose che lo sviluppo di Landit ci ha regalato. È proprio in quel periodo, infatti, che abbiamo avuto l’idea per quello che poi sarebbe stato il nostro primo progetto stand-alone per piattaforme desktop.

Terrorbane 1

Prima di dedicarci ad esso, tuttavia, abbiamo iniziato lo sviluppo di un altro progetto per il mondo mobile, NinjAh!, anch’esso ispirato ad un minigame, parte di un vecchio titolo per Commodore 64.

Ci siamo accorti ben presto però che non ci sentivamo pienamente soddisfatti rimanendo nell’ambito mobile e a marzo del 2016, con l’inserimento nel team di Andrea Leoni, Story Writer – nonché fratello di Matteo – abbiamo iniziato il design e lo sviluppo del concept ideato durante la realizzazione di Landit.

Nasce così Terrorbane che, all’apparenza strutturato come classico JRPG di ambientazione fantasy, è in realtà un’avventura grafica che racconta la storia di un borioso sviluppatore di videogiochi che ha creato il suo primo progetto ed è impaziente di farlo provare al giocatore. Quest’ultimo, tuttavia, dovrà ben presto fare i conti con i numerosi bug presenti, relativi alla storia, al gameplay ed alla grafica.

Lo sviluppatore sarà una presenza costante e fastidiosa durante tutto lo svolgimento del gioco e tenterà di guidare il giocatore attraverso di esso. Si proseguirà nella storia facendosi strada attraverso i divertenti bug che si presenteranno, annotandoli in una lista e spesso sfruttandoli per proseguire nell’avventura.

Sono previsti diversi playthrough alternativi che consentono al giocatore di sperimentare molte situazioni completamente diverse tra di loro.

Non lasciatevi ingannare da questa entusiastica accoglienza: lo sviluppatore ha ben altro in serbo per voi!

Non lasciatevi ingannare da questa entusiastica accoglienza: lo sviluppatore ha ben altro in serbo per voi!

Terrorbane è un progetto ambizioso, un meta gioco che rompe la quarta parete e che inganna l’aspettativa del giocatore. Quest’ultimo, infatti, viene apparentemente posto dinnanzi alle situazioni già conosciute di un genere classico, salvo poi vederle stravolte e ribaltate, vivendo momenti paradossali e senza logica. Saranno il pensiero laterale e i bug stessi gli strumenti che lo porteranno, attraverso strade differenti, al completamento del gioco. Terrorbane vuole inoltre essere un tributo al mondo dei videogiochi, attraverso molte citazioni e riferimenti a tantissime pietre miliari del genere.

Il gioco è stato approvato dalla comunità di Steam Greenlight a metà marzo 2017 e stiamo attualmente lavorando alla release finale che sarà rilasciata entro la fine dell’anno.
Terrorbane è inoltre il primo progetto con cui abbiamo partecipato, a partire dallo scorso anno, a molti eventi italiani, fra i quali Svilupparty 2016 e 2017 a Bologna, il Festival Neoludica 2016 a San Servolo (VE), il Modena Nerd 2016, il Game Over 2016 e il Codemotion 2016 a Milano e il Codemotion 2017 a Roma. Questo tipo di manifestazioni ci ha messo in contatto con tantissimi altri team e realtà già consolidate che condividono con noi la passione per questo mondo e ci ha aperto gli occhi su una realtà che non conoscevamo e che, pur essendo ancora piccola in Italia, è piena di ottimi progetti, di ambizione e di competenza.

M-miracolo?...

M-miracolo?…

Quello che ci ha colpito di più, tuttavia, è il clima straordinario che si percepisce durante eventi del genere, in cui l’entusiasmo, lo scambio di idee, di consigli tecnici, di suggerimenti e la collaborazione la fanno da padrone.

In queste occasioni inoltre, abbiamo ricevuto tantissimi feedback positivi di giocatori entusiasti, appartenenti sia al pubblico che agli addetti ai lavori. Siamo molto contenti che il gioco piaccia e diverta e questo ci spinge a lavorare con ancora più determinazione per completarlo.
Nel caso il nostro progetto vi abbia incuriosito e vogliate provare Terrorbane, sul nostro sito www.terrorbane.com è possibile scaricare una versione demo e seguirci sui social per essere informati su tutte le novità relative allo sviluppo!

Terrorbane 4

Luca Spazzoli con Andrea e Matteo Leoni

Un saluto a tutti e grazie allo staff di Marziani con il Pad per lo spazio che ci ha dedicato!
Aspettiamo i vostri feedback!

 Luca Spazzoli
Lead Developer
BitNine Studio