Share

Sono stato buono quest’anno.
Pazzo, ma buono… più o meno.
Quindi, ecco… riempi il tuo sacco magggico di soldi e tempo e lasciamelo sotto l’albero.
Nient’altro… senza minacce.
Perché, dai… hai visto cosa deve uscire nel 2018?
Come facciamo noi poveri videogiocatori a vivere il prossimo anno come se nulla fosse?
Ci serve il tuo aiuto. E il tuo sacco.
Certo, non ho ancora recuperato tutte le millemila cose uscite nel 2017 – e non parliamo degli anni scorsi – ma il prossimo potrebbe risultare l’anno della rovina.

I giochi abbondano, e “piatto piange”. Per tutti. Anche per chi ha disponibilità economiche e temporali, perché i giochi in arrivo stanno continuando a moltiplicarsi sempre di più. Un po’ come i Gremlins, ma senza acqua.
Ma poi ‘sto 2018 mica c’ha pazienza. Deve partire così, in quinta, roba che nemmeno il buon Vincenzo Gasolio su Fast & Furious.

Hai presente il momento in cui un bambino riceve la sua prima bicicletta con le rotelle e i genitori lo aiutano accompagnando le sue prime pedalate in una stradina sicura? Ecco, le dolci manine di babbo 2018 ti mettono sulla bici, ti tolgono le rotelle e ti spingono in una discesa lunga 30 metri con un angolo di 80 gradi. E la strada è stata appena catramata. E la bici è senza sellino.

Basta vedere Gennaio: Dragon Ball FighterZ, Monster Hunter World e Dissidia Final Fantasy NT nel giro di cinque giorni… stiamo scherzando? I primi due poi, che attendo come il cane Hachiko ha atteso il suo padrone? Aiuto…

Ah, ma prima ci sta pure l’Arcade Edition di Street Fighter V con l’inizio della Season 3 da organizzare… e mi tocca anche saltare Lost Sphear, visto che prima vorrei recuperare I Am Setsuna, degli stessi sviluppatori, ma quelli sono dettagli.

dbf shenron

Che già sono mesi che mi uccido di HYPE solo per tornare sulla beta di Dragon Ball FighterZ del 13/14 Gennaio, hype che PER ORA la beta di Dicembre di Monster Hunter World è riuscita a saziarm- no, non è vero, L’HYPE NON VUOLE SPARIRE E, PEGGIO, CRESCE SEMPRE DI PIÙ! AIUTAMI SHENRON, ESAUDISCI IL MIO DESIDERIO!

“Eh, ma poi c’è un po’ di pausa no?” mi dirai.

Seh seh, papozzo natalozzo… se non fosse per i troppi remake in sviluppo, e in wishlist, tipo Shadow of the Colossus, Secret of Mana, Radiant Historia Perfect Chronology, Shin Megami Tensei Strange Journey Redux, Catherine Full Body… eh sì eh, Shadow of the Colossus lo dovrò avere comunque anche se si parla di un gioco che finisco N volte all’anno, non c’è scusa che tenga.

Non che ci siano solo loro come “riprese” poi eh, che siano esse remake, remastered, nuove edizioni, collection o che altro… anche perché, parlando di nuove edizioni, per me ci sta pure un Under Night In-Birth Exe Late[st]. O ancora, parlando di collection, ci sarà pure la Street Fighter 30th Anniversary Collection, con tutti i capitoli del primo, secondo, terzo e Alpha… e pure quella su Mega Man X, perché sì, dopo le Legacy Collection del Mega Man classico va bene pure X no?
E a proposito di Mega Man classico… TORNA PURE LUI CON IL NUOVO MEGA MAN 11!

Ok, lì si parla già di FINE 2018, ma è 2018 sempre e comunque… poi, ecco, mettono un po’ di tutto all’inizio e altrettanto alla fine, sempre. O quasi. Ci manca solo che alla fine si aggiungano pure SoulCalibur VI o, addirittura, Kingdom Hearts III… perché, sì, quest’anno DOVREBBE uscire Kingdom Hearts III una volta per tutte, no?
… NO?

 

KHIII sora

E MUOVETEVI VOI TRE! “GAWRSH”

Poi, vabbè, proprio quest’oggi, nella lista, si sono aggiunti tre rhythm game di botto. Mannaggiamme che mi piace pure quel genere di gioco… fosse solo quello il problema tra l’altro… se si parla di giochi musicali “normali” è tutto ok, ma finché si parla di far ballare la mia Playstation 4 con le musiche di Persona 3 Dancing Moon Night, Persona 4 Dancing All Night e Persona 5 Dancing Star Night, allora mi piazzo in pole position.

Però mi “salvo” su qualcosa, circa…
Posso dire “meno male” sull’assenza di un periodo di uscita per Bayonetta 3 e Metroid Prime 4, o ancora Shin Megami Tensei V… ma, ehi, non ho ancora Switch, quindi quelli possono anche non uscire per ora (senza offesa per i possessori di Switch ovviamente… che invidio male, altrettanto “ovviamente”).
Anzi, altro che “mi salvo”… per questi dovrò recuperarmi pure Nintendo Switch!

Aspè aspè… quasi quasi mi dimenticavo di altro, tipo Spider-Man di Insomniac, il ritorno di God of War, la seconda serie di The Wolf Among Us, il caliente Guacamelee 2, il crossover del secolo Blazblue Cross Tag Battle, l’indie di Lab Zero Indivisible, il successore di Wonder Boy Monster Boy and the Cursed Kingdom, il remake/la remastered/comevoletechiamarlo di Medievil (se si parla di 2018), e soprattutto, Bloodstained: Ritual of the Night e il ritorno di Koji “Castlevania” Igarashi!
Per non parlare di cose ancora non mostrate abbastanza ma che potrebbero interessarmi, come Ghost of Tsushima , Darksiders 3, The Last of Us Part II, o il gioco degli Avengers da Square-Enix. O Shenmue 3, se solo facessero le remastered dei primi due capitoli.

E non parlo di Final Fantasy VII Remake… intanto la finestra di lancio “entro il 2020” non credo rispecchi il 2018.

death stranding

E Death Stranding? Uscirà mai? Eh, Kojì? Non farmi piangere petrolio per favore… anzi, sì, così lo rivendo.

Sicuramente me ne sto dimenticando pure altri eh, perché, dai, SONO TROPPI!
AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAACHEPPALL-

In verità dovrei essere contento per questa valanga di giochi in uscita… ma una valanga è sempre una valanga: PERICOLOSA!

Insomma, oh Babbo Natà, bell’anno eh, però la mia lista di robe interessanti da prendere è più lunga della tua lista di bambini buoni e cattivi. Non è di certo un male, anzi, è un periodo d’oro per i videogiochi e i videogiocatori a parer mio, quindi un bene, ma un bene quasi ESAGERATO, non credi? Un passo alla volta dico io. Chi va piano… gioca comunque tanto.
Aaaah, vorrei tanto vedere la lista della spesa di tutti gli altri videogiocatori. Che so, magari è pure più lunga della mia… così, tanto per sapere, per curiosità, mica come gara a “chi ce l’ha più lunga”.
… la lista dico.
… NO, OK, ERA BRUTTA QUESTA, NON TOGLIERMI DALLA TUA DI LISTA, NATALINO MIO BELLO, FAMMI ALMENO DIRE UN “BUON NATALE” A TUTTI I TERRESTRI CHE MI STANNO LEGGENDO, ASP-