Share

C’è stato un tempo in cui il platform era il genere più popolare.

Se si entrava in una sala giochi nei primi anni novanta, era probabile che le discussioni più accese ruotassero attorno a Mario, Sonic e Mega Man.
Chi, rispettivamente tra Shigeru Miyamoto, Yuji Naka e Keiji Inafune, ha plasmato l’espressione più convincente del patforming bidimensionale?

È curioso immaginare questi capolavori del genere ad autori invertiti.
Se Mega Man lo avesse curato Yuji Naka, magari accentuando l’importanza della velocità. E Miyamoto alle prese con Sonic? Impensabile, sul serio.
Un livello di Super Mario secondo Keiji Inafune, invece? Su quello, pensate, possiamo metterci mano.

Succede grazie a Super Mario Maker, che in fondo ha permesso a tutti i giocatori del mondo di improvvisarsi Shigeru Miyamoto.
Presa dimestichezza con i controlli, il co-creatore di Mega Man ha deciso di cimentarsi nella creazione di un livello, cercando di trasferire la propria filosofia dei giochi di piattaforme nel classico Nintendo.

“Nel mio livello ho cercato di mettere in risalto l’interessante sfida del salto, piuttosto che il confronto con le tartarughe. Ho provato a includere alcune meccaniche provenienti dai vari Mega Man, così mi sono concentrato sulle piattaforme.”, dice Keiji Inafune.

Potete accedere al livello consultando il sito ufficiale dei bookmark di Mario Maker.

Intanto vi lasciamo con un piccolo assaggio.