Share

Anno nuovo, nuovi giochi in uscita. Non sarà facile lasciarsi alle spalle l’ottimo 2018, che abbiamo provato a riassumervi in questo video, ma le premesse per un altro giro di giostra eccezionale ci sono tutte. Dopotutto, basta dare un’occhiata a questo gennaio scoppiettante per partire con il piede giusto, con l’arrivo di titoli lungamente attesi, come Kingdom Hearts 3 e il remake di Resident Evil 2. Fa capolino anche Ace Combat 7: Skies Unknown, con tanto di supporto alla realtà virtuale.
Spazio anche per qualche altro interessante ritorno dal passato, come Onimusha: Warlords, New Super Mario Bros. U Deluxe o Tales of Vesperia: Definitive Edition. Non mancano i soliti spunti ispirati dal panorama indipendente, che si tratti di esperienze emotive, come Vane o Se mi ami, non morire, o di proposte più bizzarre, come Feudal Alloy o YIIK: A postmodern RPG. Tropico 6 soddisfa chi cerca un titolo più ragionato, mentre Genesis Alpha One ci fa vivere la tensione dell’esplorazione spaziale.
Avete in programma di recuperare qualcuno di questi giochi o ancora avete da smaltire i titoli accumulati sotto le feste? Fatecelo sapere nei commenti, o venite a trovarci nel nostro gruppo Telegram: La Saletta di Vita Extra.

Rinnoviamo la doverosa premessa. Ogni gioco sarà accompagnato dall’indicatore dell’hype marziano, una semplice indicazione di quanto ci aspettiamo da ogni titolo in arrivo, dando per scontato che una valutazione vera e propria si può fare soltanto avendo il gioco tra le mani. Qui di seguito una legenda per capire a che livello arriva l’hype marziano!

LEGENDA
[!] = Non sto più nella pelle!
[?] = Potrei farci un pensierino!
[-] = Avanti il prossimo!


8 gennaio

[?] Megalith (PS4-PS VR)
Apriamo il nuovo anno dei giochi in uscita con un’aggiunta al catalogo dei titoli di Playstation VR. Si tratta qui di un prodotto che prende in prestito elementi dagli arena shooter e dai MOBA per offrire frenetici scontri 2vs2 online. Per avere la meglio sugli avversari potete scegliere uno dei cinque personaggi presenti, ognuno caratterizzato da abilità uniche. Nei mesi scorsi Megalith è stato disponibile in versione beta sul territorio americano, raccogliendo impressioni complessivamente positive.


10 gennaio

[?] Aftercharge (PC, Xbox One)
Continuiamo la rubrica con un altro gioco dall’anima fortemente competitiva: Aftercharge. Il titolo mette in scena uno scontro tra due squadre di tre giocatori, ma caratterizzato da una struttura asimmetrica. Da un lato, infatti, abbiamo dei robot invisibili che devono sabotare dei generatori, mentre dall’altro si schierano delle guardie di sicurezza invincibili, che dovranno individuare e fermare gli avversari. In questo modo, dovrebbe essere stimolato il lavoro di squadra, aggiungendo profondità all’esperienza di gioco.

[!] Se mi ami, non morire (PC, Switch) 
Non si tratta di una novità assoluta (sugli store mobile è già presente da un paio d’anni), ma questo peculiare titolo sbarca solo ora su piattaforme più “tradizionali” come PC e Switch. L’impostazione da avventura testuale ricorda quella di A Normal Lost Phone, altro prodotto dello stesso editore, ovvero Playdius. Qui però ci troviamo a seguire le vicende di Nour, una giovane migrante siriana, nel suo viaggio verso la salvezza. Tematiche complicate per un gameplay piuttosto semplice, che dovrebbe comunque offrire diversi momenti emozionanti.

Il più atteso del mese per: Fiveomega.


11 gennaio

[?] Tales of Vesperia: Definitive Edition (PC, PS4, Switch, Xbox One) 
In attesa di un nuovo capitolo, gli amanti dei “Tales of” possono tornare su uno dei capitoli più apprezzati della serie, grazie a questa remastered. Mentre l’originale dalle nostre parti era disponibile solo su Xbox 360, questa versione sarà disponibile su più piattaforme, offrendo così la possibilità a diversi giocatori di approcciare Vesperia per la prima volta. Un’occasione per affrontare un Jrpg solido, contraddistinto da una buona narrativa e dal gradevole sistema di combattimento dinamico tipico della serie.

Il più atteso del mese per: Talesofmanu.

 

[?] New Super Mario Bros U Deluxe (Switch)
Prosegue il travaso, ad opera di Nintendo, dei titoli Wii U sulla più fresca Switch. Questa volta è il turno di New Super Mario Bros., un gioco che ha ormai viaggiato parecchio, traslocando su molteplici piattaforme della casa di Kyoto. Quest’ultima edizione si prospetta essere quella definitiva, comprendendo in un unico pacchetto sia il gioco base già visto su Wii U, che il suo DLC New Super Luigi U. Aggiungete un altro paio di personaggi giocabili e l’offerta è completa.  Un po’ poco forse per chi ha già affrontato il gioco su Wii U, ma resta un titolo sempre divertente, da considerare se avete mancato l’appuntamento sulla precedente console Nintendo.


15 gennaio

[?] Onimusha: Warlords (PC, PS4, Switch, Xbox One)
Ci capita spesso di raccontare di remastered e riedizioni in questa rubrica dei giochi in uscita, ma Onimusha non si era ancora unito al gruppo dei ritorni dal passato. Un ritorno atteso, visto che i molti amanti della serie hanno a lungo chiesto un nuovo capitolo e possono ora sperare che Onimusha: Warlords possa essere il pretesto per rispolverare un franchise che è rimasto nel cuore di tanti. A parte la rivisitazione grafica, un sistema di controllo aggiornato e la modalità facile, l’unica aggiunta annunciata è una nuova colonna sonora. Non molto se avete già spolpato l’originale, ma può essere l’occasione per rinfrescare la memoria su questo vecchio action o scoprirlo da zero, se vi è sfuggito a suo tempo.

[?] Vane (PS4)
Fortemente ispirato a Journey, Vane è un’avventura che vuole essere pregna di significato, che ha l’ambizione di toccare direttamente l’animo del giocatore. Il tema principale qui è la trasformazione, con il protagonista che ha l’opportunità di tramutarsi in un corvo nero e sorvolare le vaste terre del mondo di gioco. In questo tipo di titoli, il confine tra memorabile e dimenticabile è sempre piuttosto labile e bisogna aspettare il titolo completo per scoprirlo, augurandoci che propenda verso la prima opzione.

[-] The Grand Tour Game (PS4, Xbox One)
Chi è appassionato di quattro ruote conoscerà quasi sicuramente The Grand Tour, la serie televisiva che tenta di replicare il successo raccolto con Top Gear dal trio formato da Jeremy Clarkson, James May e Richard Hammond. Amazon Game Studios tenta di coinvolgerci in prima persona nello spettacolo, mettendoci direttamente alla guida dei numerosi bolidi. Il titolo dovrebbe assumere i tratti del gioco di guida arcade, condito con numerose sfide folli da affrontare, sulla falsa riga di quel che si vede nelle puntate della serie. Le prime prove hanno però evidenziato una grafica non eccezionale, accompagnata da un sistema di guida poco soddisfacente. Nonostante la promessa di aumentare i contenuti parallelamente alla terza stagione di The Grand Tour, la strada per arrivare a ritagliarsi un posto di rilievo tra i giochi di guida sembra piuttosto lunga.


17 gennaio

[?] YIIK: A Postmodern RPG (PC, PS4, Switch)
Ai Jrpg viene spesso contestato di essere troppo simili a se stessi, replicando stereotipi e situazioni già viste, come evidenziato in questa Guida intergalattica per Jrpg-isti. YIIK prova a reinterpretare il genere, se non per le meccaniche, comunque legate al combattimento a turni, quanto meno per l’ambientazione, che ci riporta negli anni ’90. Un’impostazione fuori dagli schemi, anche per quanto riguarda lo stile grafico, che sembra ben accompagnare una narrativa decisamente inusuale.

[?] Feudal Alloy (PC, Switch)
Feudal Alloy vince a mani basse il premio di proposta più bizzarra tra i giochi in uscita questo mese. Come potrebbe essere altrimenti, se considerate che il nostro alter ego è un robot controllato da un pesce? È interessante però notare che, dietro questa insolita facciata, sembra nascondersi un action adventure bidimensionale ben strutturato, con un mondo ampio da esplorare e una quantità di nemici, abilità e oggetti da scoprire.

[?] Ace Combat 7: Skies Unknown (PS4-PS VR, Xbox One)
A differenza dei caccia supersonici della serie, l’arrivo di questo settimo capitolo di Ace Combat è stato più lento del previsto. Annunciato nel 2015, si prepara solo ora ad atterrare sulle nostre console, mentre gli utenti PC dovranno attendere fino al primo febbraio. Il titolo sembra promettere un ritorno ai canoni classici, con frenetici combattimenti aerei contornati da una narrazione da fantapolitica. Il gioco prevede anche il supporto a Playstation VR, ma purtroppo dovrebbe essere limitato soltanto ad alcune missioni dedicate.

Il più atteso del mese per: LeoNick85.


18 gennaio

[-] Senran Kagura Burst Re:Newal (PS4, PC)
Le procaci ninja della serie Senran Kagura fanno ritorno con un remake del primissimo capitolo della serie, uscito inizialmente su Nintendo 3DS. È evidente che il fan service la fa da padrone, in questo action dove le combattenti finiscono inevitabilmente per trovarsi private degli abiti a causa dei colpi subiti. Il gioco ha tuttavia subito un ritardo, a causa della richiesta di rimozione di una modalità particolarmente esplicita dalla versione Playstation 4. Su PC Senran Kagura Burst Re:Newal dovrebbe arrivare in versione integrale, ma solo il 22 gennaio.

[?] Travis Strikes Again: No More Heroes (Switch)
Quando si legge il nome di Suda51 e di Grasshopper Manufacture non si può che essere incuriositi dal titolo in questione. I loro lavori non sono magari dei prodotti senza macchia, ma indubbiamente sono sempre curiosi e sopra le righe. Ecco che allora l’annuncio di un titolo esclusivo per Switch della serie No More Heroes aveva acceso l’interesse generale, salvo poi smorzarlo per un gameplay che sembra ridursi a un titolo d’azione con visuale dall’alto. Le meccaniche sembrano comunque abbastanza coinvolgenti e siamo certi che la follia non mancherà.

Il più atteso del mese per: Herman1800.


22 gennaio

[?] A Fisherman’s Tale (PC-HTC Vive/Oculus Rift/Windows MR, PS4-PS VR)
Altro ingresso per la realtà virtuale tra i giochi in uscita e questa volta si tratta di un curioso puzzle. Il protagonista è un pescatore, che, ricevuto l’allerta per una tempesta, deve affrettarsi per accendere il faro. Questa semplice premessa sembra però scontrarsi con un’evoluzione un po’ più psichedelica e particolare, che ci accompagnerà nel corso dell’avventura, con una serie di enigmi principalmente basati sulle leggi della fisica.


25 gennaio

[!] Resident Evil 2 (PC, PS4, Xbox One)
Prosegue la redenzione di Capcom con la pubblicazione del remake di Resident Evil 2, che dal suo annuncio ha raccolto solo unanime entusiasmo. Un entusiasmo condiviso sia dal pubblico, che dai giornalisti che hanno già avuto modo di mettere le mani sulle versioni di prova del gioco. Sembra trattarsi di un lavoro certosino, che recupera tutta l’atmosfera del prodotto originale, combinata tuttavia con le necessità di un’esperienza di gioco moderna. Il risultato sembra essere decisamente convincente, portando questo remake ad essere un appuntamento imperdibile per gli amanti del genere (e non solo).

[?] Battlefleet Gothic: Armada 2 (PC)
L’universo videoludico di Warhammer 40.000 si aggiorna con l’arrivo di Battlefleet Gothic: Armada 2, seguito dello strategico in tempo reale del 2016. Questo nuovo capitolo includerà tutte le dodici fazioni del gioco da tavolo e si pone l’obiettivo di espandere il gameplay del suo predecessore sotto ogni aspetto, con ancora più unità a scontrarsi su schermo. Si tratta anche del primo titolo di Games Workshop ad includere Gathering Storm, la nuova evoluzione dell’universo di Warhammer 40.000.

[!] Tropico 6 (PC)
Nel corso degli anni l’ironia di Tropico gli è valsa una discreta schiera di appassionati. Un successo rafforzato soprattutto dalla qualità di un gestionale che, dietro alle battute, poteva vantare delle meccaniche convincenti. Tropico 6 prova a costruire su quanto di buono realizzato finora, ampliando gli orizzonti della serie, anche in modo letterale: oltre alla classica isola, infatti, ci troveremo a gestire un intero arcipelago. Una modifica che va ad influire su altri elementi di gioco e che si innesta su altre migliorie che dovrebbero contribuire a formare il più ricco capitolo della serie.

[?] Mario & Luigi: Viaggio al Centro di Bowser + Le Avventure di Bowser Junior (3DS)
C’è ancora spazio per il 3DS tra i giochi in uscita del mese, questa volta per un ritorno dal catalogo di Nintendo DS. Mario & Luigi: Viaggio al Centro di Bowser, declinazione in salsa gdr del noto idraulico, era infatti uscito originariamente sulla precedente console portatile Nintendo, per essere ora riproposta su 3DS. Sulla falsa riga dell’operazione di restauro fatta per Mario & Luigi: Superstar Saga, oltre alla rivisitazione grafica, il gioco proporrà anche delle sezioni inedite.


29 gennaio

[!] Kingdom Hearts 3 (PS4, Xbox One)
Quando, nel lontano 2002, uscì il primo Kingdom Hearts, tanti giocatori rimasero affascinanti da quel gioco che riusciva a mescolare così tanti mondi Disney in un titolo così avvincente, contando anche sulla presenza di diversi personaggi dell’universo di Final Fantasy. Pochi però avrebbero immaginato l’evoluzione della serie e della sua narrativa, che si è trasformata in un complesso intreccio che si è sparso negli anni e su diverse piattaforme. Dopo una lunga attesa, si possono finalmente mettere le mani sul terzo capitolo, di cui già si dovrebbero conoscere i mondi Disney presenti. Potremo così viaggiare dai mari dei Pirati dei Caraibi alle nevi di Frozen, mentre andiamo a scoprire l’evoluzione della storia di Kingdom Hearts.

Il più atteso del mese per: Pazzo.

 

[?] Genesis Alpha One (PC, PS4, Xbox One)
Viaggiare nello spazio è spesso sinonimo di pericolo, con imprevedibili minacce che attentano la vita degli astronauti. È così anche per il protagonista di Genesis Alpha One, un rogue like in prima persona, che ci vede a bordo di una navicella lanciata nello spazio. L’obiettivo è riuscire ad espandere il nostro mezzo, aggiungendo moduli e ampliando l’equipaggio tramite cloni, così da prepararci alle pericolose invasioni aliene. Otteniamo così un promettente miscuglio tra FPS, survival e manageriale, che speriamo sappia offrire una sufficiente varietà di nemici e situazioni per intrattenere i giocatori.

[?] PlanetSide Arena (PC)
Le sparatorie spaziali di PlanetSide fanno ritorno non con un terzo capitolo, ma con un episodio a parte, che strizza l’occhio al fortunato universo dei battle royale. L’ormai onnipresente modalità di gioco sarà infatti parte dell’offerta ludica di PlanetSide Arena, con l’opportunità di buttarsi nella mischia da soli o in gruppi di tre giocatori. Il titolo offrirà anche gigantesche battaglie tra due squadre di 250 giocatori e gli sviluppatori promettono nuove modalità con il passare del tempo. Bisognerà aspettare l’uscita del gioco per scoprire se gli scontri su grande scala saranno sufficienti ad avere la meglio in un genere così combattuto.


30 gennaio

[?] Mage’s Initiation: Reign of the Elements (PC)
Il percorso che porta a Mage’s Initiation risale a qualche anno fa, considerato che il progetto Kickstarter avviato per finanziare il titolo è datato 2013 e la data di pubblicazione promessa nell’occasione era il 2014. Di acqua sotto i ponti ne è passata nel frattempo, ma, per fortuna, questa interessante avventura grafica è ormai prossima all’uscita. Ci troveremo ad aiutare un aspirante mago nel suo percorso verso l’apprendimento delle arti arcane. Un’esperienza che prende in prestito caratteristiche anche dai giochi di ruolo e che dovrebbe avere un discreto tasso di rigiocabilità, considerati i quattro elementi disponibili per le magie e le possibili diramazioni della storia sulla base delle nostre scelte.


ALTRO NELL’ORBITA DI GENNAIO:

Nuovi episodi per The Walking Dead: The Final Season (terzo episodio-15 gennaio) e Life is Strange 2 (secondo episodio- 24 gennaio). Nel frattempo, chi attende l’uscita di Kingdom Hearts può ingannare l’attesa con Kingdom Hearts VR Experience (18 gennaio). Approda anche su Xbox One Guacamelee! 2 (18 gennaio), mentre arriva sia su console Microsoft che su PS4 Smoke and Sacrifice (15 gennaio). Completa il periodo di accesso anticipato e si prepara al lancio della versione completa Sunless Skies (31 gennaio).
Chiudiamo con il consueto listone di giochi, già pubblicati su qualche piattaforma, ma pronti ad essere disponibili anche su Nintendo Switch: Xenon Valkyrie+ (1 gennaio), Don’t Sink (3 gennaio), The Aquatic Adventure of the Last Human (3 gennaio), Everything (10 gennaio), SMITE (24 gennaio), Downwell (31 gennaio).