Share

I mesi estivi si confermano ottimi per cercare di sfoltire il backlog, dato che tra i giochi in uscita non emergono molte proposte rilevanti. L’industria però non si ferma e anche in questo luglio riusciamo comunque a rintracciare titoli promettenti. È il caso per esempio di Octopath Traveler, nuovo Jrpg in arrivo per Nintendo Switch, o di The Banner Saga 3, capitolo conclusivo della fortunata trilogia di Stoic Studio. Potete mettervi alla prova con 20xx, roguelike ispirato a Mega Man, o buttarvi sugli originali Capcom, grazie alla Mega Man X Legacy Collection. The Spectrum Retreat è la proposta indie che ci incuriosisce di più, mentre i possessori di PS VR possono aspettare Detached o The Persistance per vivere qualche momento adrenalinico. Approfittate della “bassa” stagione videoludica per racimolare i soldi in vista dell’autunno o avete in mente di cedere su qualcuno dei titoli di luglio? Fatecelo sapere nei commenti!

Rinnoviamo la doverosa premessa. Ogni gioco sarà accompagnato dall’indicatore dell’hype marziano, una semplice indicazione di quanto ci aspettiamo da ogni titolo in arrivo, dando per scontato che una valutazione vera e propria si può fare soltanto avendo il gioco tra le mani. Qui di seguito una legenda per capire a che livello arriva l’hype marziano!

LEGENDA
[!] = Non sto più nella pelle!
[?] = Potrei farci un pensierino!
[-] = Avanti il prossimo!


6 luglio

[?] Detached (PS4-PS VR, PC)
Uno dei limiti più evidenti della tecnologia VR è il malessere che causano certi titoli ai giocatori più sensibili alla motion sickness. È dunque curioso che Detached, nel suo video di lancio, sottolinei come si tratti di un prodotto che ignora le regole più basilari necessarie per offrire un’esperienza confortevole con il caschetto. Chi invece è dotato di uno stomaco di ferro, può provare a gettarsi in quest’esperienza spaziale abbastanza riuscita, che ci mette nei panni di un’astronauta alla deriva tra navicelle e asteroidi. Il gioco presenta sia una modalità per singolo giocatore che una per affrontare un avversario online. Inoltre, la versione PC, già disponibile dallo scorso anno, sarà fruibile anche senza realtà virtuale.


10 luglio

[!] 20xx (PS4, Switch) (11 luglio-Xbox One)
Gli amanti di Mega Man si stanno ancora riprendendo dalla delusione di Mighty N°9 e ora aspettano con impazienza l’undicesimo capitolo, previsto per il prossimo ottobre. Per ingannare l’attesa, si possono però dilettare con l’ottimo 20xx, già disponibile su PC, ed ora in arrivo su console. Si tratta di un gioco che non fa mistero di ispirarsi alla nota serie Capcom e la reinterpreta con un approccio da roguelike, offrendo quindi livelli procedurali e un multiplayer cooperativo. Non basta dunque affidarsi alla memoria per superare i livelli, ma servono riflessi e abilità per affrontare le inedite sfide che ci aspettano in ogni nuova partita.

[?] Shining Resonance Refrain (PC, PS4, Switch, Xbox One)
Tra i vari trend recenti del mondo videoludico, possiamo osservare con piacere anche la tendenza a localizzare anche per l’Occidente titoli solitamente relegati al mercato nipponico. È il caso di Shining Resonance, un valido Jrpg per la scorsa generazione, che non ha però mai varcato i confini del Sol Levante. Un motivo in più per tenere d’occhio questa remastered, che oltre alla grafica migliorata e all’inserimento dei DLC della versione originale, introduce anche due nuovi personaggi per il party e una modalità “refrain”, che ampia la storia narrata nel gioco principale.

[?] The Spectrum Retreat (PS4) (13 luglio-PC, Xbox One)
The Spectrum Retreat si è fatto notare già due anni fa, quando il suo prototipo ha consentito all’autore Dan Smith di vincere il premio per giovani game designer ai BAFTA. Da allora, il titolo si è evoluto e si configura come un puzzle in prima persona, sulla falsa riga, per esempio, di un The Talos Principle. Al centro delle meccaniche degli enigmi sta l’utilizzo corretto dei colori, mentre l’obiettivo resta quello di svelare i segreti dell’hotel Penrose. Un’avventura stimolante e misteriosa, che siamo curiosi di provare nella sua versione completa. È prevista anche una versione per Nintendo Switch, in arrivo per l’estate in una data ancora da definire.

Il più atteso del mese per: FiveomegaHerman1800.


12 luglio

[-] Hotel Transylvania 3: Mostri in Mare (Switch, PS4, Xbox One) – (13 luglio-PC)
Bandai Namco ci porta uno spin off videoludico dell’ormai prossimo film di animazione Hotel Transylvania 3: Una Vacanza Mostruosa. Non sono stati diffusi molti dettagli sul gioco, se non che ci troveremo a guidare delle piccole creature per salvare i mostri scomparsi dopo un naufragio. La sensazione è quella dell’ennesimo prodotto buttato nella mischia in fretta e furia per sfruttare l’onda lunga del lancio cinematografico, ma speriamo che la pubblicazione del gioco definitivo ci faccia ricredere.


13 luglio

[?] Captain Toad: Treasure Tracker (3DS, Switch)
Con Captain Toad: Treasure Tracker Nintendo prosegue il “travaso” dei titoli Wii U su Switch (e in questo caso anche su 3DS). Un’operazione che consente a una serie di piccole e grandi perle di essere avvicinate da un pubblico più vasto, che, a causa delle vendite contenute di Wii U, erano state colpevolmente ignorate. Captain Toad è un piacevole puzzle game, dove dobbiamo guidare il funghetto attraverso piccoli livelli ottimamente studiati, con lo scopo di raggiungere la stella e svelare i segreti nascosti nel mondo di gioco. Un tipo di prodotto che, peraltro, si sposa perfettamente con la portabilità di Switch e 3DS.

[!] Octopath Traveler (Switch)
Con Bravely Default su Nintendo 3DS, Square Enix era riuscita a dimostrare che i Jrpg classici avevano ancora dimora nel mondo videoludico moderno. È sufficiente qualche buona idea per rinfrescare la vecchia formula di gioco ed ecco che hai reso felici gli amanti del genere. L’auspicio per Octopath Traveler è il medesimo e le premesse perché possa definirsi un esperimento riuscito ci sono tutte. Il gioco ha già offerto una demo e diverse anteprime ai giornalisti specializzati, mostrando sprazzi di un buon sistema di combattimento e di un interessante sviluppo narrativo. Il tutto coadiuvato da un piacevole stile grafico, che rivisita in modo curioso la classica pixel art.

Il più atteso del mese per: LeoNick85.


17 luglio

[?] Sonic Mania Plus (PC, PS4, Switch, Xbox One)
Lo scorso anno Sonic Mania ha sorpreso tutti gli amanti del porcospino blu per come riusciva a riprodurre le sensazioni degli indimenticati capitoli originali, pur offrendo qualcosa di nuovo. Un’impresa non replicata invece con il “fratello” 3D Sonic Forces, pubblicato a qualche mese di distanza. SEGA ci offre allora una nuova edizione del valido Sonic Mania, con due nuovi personaggi giocabili e nuovi contenuti, come il multiplayer in locale fino a quattro giocatori. Il tutto sarà offerto in una versione retail comprensiva di artbook e copertina reversibile (che richiama le confezioni delle cartucce del Sega Mega Drive), mentre chi ha già acquistato il titolo lo scorso anno può accedere ai nuovi contenuti tramite acquisto del relativo DLC.


19 luglio

[?] Pool Panic (PC, Switch)
Pubblicato da Adult Swim, Pool Panic si candida con decisione a titolo più bislacco tra i giochi in uscita del mese. Un prodotto persino difficile da descrivere, che gli sviluppatori definiscono come il simulatore meno realistico di biliardo al mondo e che comprende una serie di assurdità da vivere nei panni di una palla. Si può giocare in solitaria o anche tramite multiplayer locale fino a quattro giocatori, ma se volete avere un’idea di quel che vi aspetta il consiglio migliore è quello di guardarvi un trailer (se non altro per farvi due risate).


24 luglio

[?] Mega Man X Legacy Collection 1 e 2 (PC, PS4, Switch, Xbox One)
Un mese ricco per gli amanti di Mega Man, che, oltre al sopracitato 20xx, possono mettere le mani anche sulle collection che riportano sulle attuali console la serie di Mega Man X. Un’iniziativa che ricalca quella intrapresa con Mega Man Legacy Collection, che aveva proposto nuovamente gli episodi della serie principale. Come nella precedente raccolta anche Mega Man X Legacy Collection presenterà contenuti inediti, come la modalità sfida X, che ci permette di fronteggiare due boss alla volta.

Il più atteso del mese per: Pazzo.


[!] The Banner Saga 3 (PC, PS4, Switch, Xbox One)
Anche la saga dei vichinghi sta per giungere al termine. Dopo due ottimi capitoli, ci apprestiamo a mettere le mani sul terzo e conclusivo episodio di The Banner Saga. Per chi non conoscesse la serie, si tratta di un gioco di ruolo tattico a turni, dove l’accento è posto sulla narrativa e sul sistema di combattimento, lasciando però poco spazio alla personalizzazione. Quello che colpisce in prima battuta è lo splendido stile grafico, altro valore aggiunto della produzione. Se avete giocato i primi due, starete sicuramente aspettando con trepidazione questo terzo appuntamento. Se invece dovete ancora approcciare la trilogia di Stoic Studio, allora niente paura: dal 27 luglio potrete mettere le mani sull’intera trilogia tramite la pubblicazione di un pacchetto che contenente tutta l’avventura.

Il più atteso del mese per: Talesofmanu.


25 luglio

[?] The Persistance (PS4-PS VR)
Tra i giochi in uscita di questo luglio, segnaliamo anche questo The Persistance per Playstation VR, che alcuni di voi potrebbero aver già provato. Il titolo infatti rientra nel pacchetto di demo “Collection 2”, offrendo così a tutti l’opportunità di farsi un’idea di questo prodotto. Il gioco è un survival horror, che presenta però elementi da roguelike. L’ambiente si modifica infatti in modo procedurale dopo ogni morte, presentando così nuove sfide all’inizio dell’avventura. La demo tuttavia evidenziava qualche limite, come setting e nemici poco originali e una certa ripetitività di fondo che emerge dopo qualche partita. Aspettiamo la versione completa per capire se sono stati migliorati anche questi elementi più deboli di The Persistance.


27 luglio

[?] No Man’s Sky (Xbox One)
No Man’s Sky è indubbiamente uno dei titoli più controversi degli ultimi anni. Il titolo è stato caricato di incredibili aspettative (in parte anche per colpa di promesse non mantenute), risultando in una delusione di massa al momento del lancio. Hello Games tuttavia non si è scoraggiata, ha rimboccato le maniche e si è data da fare per avvicinare il proprio titolo a quella visione proposta all’inizio. Si è lavorato per offrire una maggiore varietà nelle specie di flora e fauna incontrate, per dare più strumenti al giocatore, ampliare il lato narrativo e tanto altro. Il 27 luglio, in contemporanea al lancio anche su Xbox One (che comprenderà tutti questi aggiornamenti), arriverà anche il nuovo passo dell’evoluzione di No Man’s Sky: NEXT, che introduce il tanto atteso multigiocatore. Una buona occasione per dare una nuova chance a un titolo che non ha ancora smesso di evolversi, dopo una partenza disastrosa.

[?] WarioWare Gold (3DS)
È un mese ricco per il 3DS, con giochi in uscita anche per l’anzianotta portatile di casa Nintendo. Chiude il gruppo dei nuovi arrivi WarioWare Gold, una folle raccolta di minigiochi, che si è già fatta conoscere nei capitoli precedenti per l’alto tasso di nonsense, oltre che per riuscire a divertire i giocatori. Questo appuntamento per 3DS dovrebbe presentare 300 mini-giochi, buona parte dei quali si sono già visti nei vecchi capitoli di WarioWare. Gold assume così i toni di una ricca raccolta di quello che ha saputo offrire, che può contare anche sulla presenza di alcuni contenuti inediti.


ALTRO NELL’ORBITA DI LUGLIO:

In un mese con pochi giochi in uscita, anche il consueto listone di fine articolo assume dei tratti molto più esigui. Ci limitiamo infatti a segnalare solo Red Faction Guerrila Re-Mars-tered, in arrivo il 3 luglio su PC/PS4/Xbox One, e la pubblicazione di Warhammer: Vermintide 2 l’11 luglio su Xbox One, con la versione PS4 ancora in cantiere. Dal 21 luglio trovate anche su PC il DLC The Next Generation per Star Trek: Bridge Crew, un’ottima esperienza per realtà virtuale, ma affrontabile anche senza visori. Approda su PC anche Deiland (2 luglio), titolo indipendente già proposto qualche mese fa su Playstation 4.
Passando alle novità per Switch, troviamo Touhou Genso Wanderer Reloaded (20 luglio, in arrivo anche su PS4), Titan Quest (31 luglio) e Code of Princess EX (31 luglio). L’11 luglio arriva infine la versione console di Ghost 1.0 (qui la nostra recensione) per la piattaforma Nintendo e Xbox One, mentre bisognerà aspettare ancora per vedere questo piacevole metroidvania anche su Playstation.