Share

I giochi in uscita non si fermano neanche ad agosto, anche se in larga parte si trovano raggruppati verso la fine del mese. Da lì ci aspetta infatti un calendario fitto fino al periodo natalizio, con molti prodotti ad aspettarci da qui all’autunno inoltrato. Nel frattempo, potete allenare il vostro pensiero strategico con Age of Wonders: Planetfall o stimolare le capacità investigative con Dry Drowning o Gibbous-A Cthulhu Adventure.
I pezzi più pregiati ci attendono però nell’ultima settimana, dove troviamo Control, il nuovo lavoro di Remedy, e Astral Chain, l’atteso action per Switch targato Platinum Games. Chi ha voglia di avventure horror invece può buttarsi su Blair Witch, dagli autori Layers of Fear e Observer, o su Man of Medan, altra fatica di Supermassive Games. Fateci sapere se c’è qualcosa che vi stuzzica, scrivendocelo nei commenti, o venendo a trovarci nel nostro gruppo Telegram: La Saletta di Vita Extra.

Rinnoviamo la doverosa premessa. Ogni gioco sarà accompagnato dall’indicatore dell’hype marziano, una semplice indicazione di quanto ci aspettiamo da ogni titolo in arrivo, dando per scontato che una valutazione vera e propria si può fare soltanto avendo il gioco tra le mani. Qui di seguito una legenda per capire a che livello arriva l’hype marziano!

LEGENDA
[!] = Non sto più nella pelle!
[?] = Potrei farci un pensierino!
[-] = Avanti il prossimo!


2 agosto

[?] Dry Drowning (PC)
Apriamo le danze dei giochi in uscita ad agosto con una produzione italiana. Si tratta di Dry Drowning, una visual novel di stampo investigativo e dalle forti tinte noir. Impersoneremo Mordred Foley, un ex poliziotto caduto in disgrazia ed ora dedito al lavoro di detective privato, che ben presto incrocerà la propria strada con un serial killer con il pallino per la mitologia greca. Avanzeremo raccogliendo indizi, ma soprattutto dialogando con gli altri personaggi attraverso un sistema di scelta multipla. Gli sviluppatori parlano di una longevità di circa venti ore per scoprire ogni segreto ed esplorare le diverse ramificazioni della storia, che portano a tre differenti finali.

[?] Madden NFL 20 (PC, PS4, Xbox One)
Come ogni anno, arriva l’appuntamento con il football americano targato EA Sports. Allo stesso modo, come nelle precedenti edizioni, potete aspettarvi una serie di ritocchi per migliorare l’esperienza di gioco e il ritorno delle consuete modalità di gioco. Potete vivere l’ascesa di un Quarterback verso il successo, prendere le redini di un franchise per conquistare il campionato o focalizzarvi sull’ormai immancabile Ultimate Team. Nessuna rivoluzione dunque, ma pur sempre un appuntamento degno di nota per gli amanti di questo sport.


6 agosto

[!] Age of Wonders: Planetfall (PC, PS4, Xbox One)
Pur senza ottenere il successo di un colosso come il Civilization di Sid Meier, la serie di Age of Wonders è riuscita a ritagliarsi uno spazio tra gli amanti degli strategici. Merito di un’ambientazione fantasy originale e di alcuni elementi ibridi, che pescano dai tattici e dai gdr, che rendono l’esperienza fresca. Questa volta Planetfall ci porta nello spazio, dove prendere il controllo di una delle sei fazioni presenti per guidarla alla vittoria. Se poi volete confrontare le vostre capacità strategiche contro altri giocatori, potete buttarvi sul multiplayer, presente sia in forma classica che asincrona.


7 agosto

[?] Gibbous – A Cthulhu Adventure (PC)
Abbiamo una promettente avventura grafica ad arricchire il piatto dei giochi in uscita ad agosto. Questa volta si viaggia in Transilvania, dove il detective Don R.Ketype deve tentare di recuperare il Necronomicon, il tomo del male. Per il resto, abbiamo tre diversi protagonisti, delle ottime animazioni, l’immaginario di Lovecraft, dialoghi doppiati e la solita dose di folle umorismo, che caratterizza spesso questo genere. Insomma, un prodotto che sembra realizzato con cura e che deve restare nei radar di chi ama il mondo delle avventure grafiche.


15 agosto

[?] Ion Fury (PC)
Se per caso non vi accende nessuna campanella questo titolo, potrebbe essere perché fino a poco tempo fa era stato presentato con il nome di Ion Maiden. Nel frattempo, però, una causa con la band degli Iron Maiden ha costretto il team a optare per il meno ambiguo Ion Fury. A noi, comunque, interessa il succo, che, in questo caso, è un concentrato di sparatutto anni ’90. Il gioco si presenta infatti come un fps dal sapore retrò, che strizza l’occhio a Duke Nukem 3D e, non a caso, è pubblicato da 3D Realms. Troverete dunque una grafica segnata dai pixel ben in vista e un’azione frenetica, che vi costringerà a stare sempre all’erta, mentre mi muovete rapidamente tra le scorciatoie dei livelli.

Il più atteso del mese per: Fiveomega.


20 agosto

[?] RAD (PC, PS4, Switch, Xbox One)
Mentre aspettiamo che Double Fine, ora entrata nella galassia Microsoft, sforni finalmente Psychonauts 2, possiamo intanto accogliere questo nuovo gioco in uscita, firmato dall’autore di Stacking e Headlander. Ci troveremo ad esplorare un mondo segnato dalle radiazioni tossiche, armati inizialmente solo di una mazza, mentre raccogliamo risorse ed avanziamo nei livelli procedurali. L’ambiente ostile influenza anche il nostro alter ego, che ad un certo punto svilupperà mutazioni casuali, guadagnando abilità attive o passive che andranno a modificare sensibilmente l’approccio negli scontri. Vedremo se questo elemento basterà a farlo emergere rispetto ai molti esponenti del genere dei rogue like.

Il più atteso del mese per: Herman1800.


22 agosto

[?] Oninaki (PC, PS4, Switch)
Oninaki è la nuova fatica di Tokyo RPG Factory, una sorta di studio appendice di Square Enix, che si dedica a realizzare Jrpg di stampo classico dal budget contenuto. I primi lavori sono stati I am Setsuna (che la nostra Talesofmanu ha recensito qui) e Lost Sphear, due giochi gradevoli ma che non hanno lasciato il segno. Oninaki avrà l’arduo compito di segnare un cambio di passo, proponendo un prodotto con più personalità e che non si limita a guardare ai campioni del passato. Troveremo qui un sistema di battaglia che vira verso l’action al posto dei vecchi turni e una storia che narra l’avventura dei Watcher, coloro che guidano le anime dei morti verso la salvezza. È già disponibile una versione demo per saggiare l’esperienza, che nelle poche battute offerte nella versione di prova sembra però non trovare quello spunto verso l’eccellenza.


27 agosto

[?] Ancestors: The Humankind Odyssey (PC)
Il nuovo gioco di Patrice Désilets, il creatore di Assassin’s Creed, è pronto a sbarcare in esclusiva su Epic Games Store, prima di raggiungere, in data da definire, anche l’universo console. Il progetto è singolare: l’idea è di vivere l’evoluzione del genere umano a partire dai nostri antenati, sopravvivendo ai pericoli dell’Africa e garantendo la sopravvivenza nei secoli a venire. Non dovremmo trovare game over, in quanto la nostra dipartita ci metterà semplicemente al controllo di un altro primate nei paraggi. Così ci troveremo a girovagare in un open world, cercando risorse e ottenendo esperienza per migliorare la conoscenza del clan, per sbloccare nuove abilità. Le premesse sembrano originali, quindi non possiamo che aspettare incuriositi il lancio del titolo completo.

[!] Control (PC, PS4, Xbox One)
Qualcuno forse sperava che fosse Alan Wake 2 il nuovo lavoro di Remedy, ma anche questo Control sembra promettere bene. Al centro della narrazione troviamo Jesse Faden, una donna con capacità particolari che le consentono di manipolare lo spazio. Questo talento la porta ad entrare nell’agenzia federale adibita al controllo delle attività paranormali, il Federal Bureau of Control, e a confrontarci con una misteriosa entità. Il titolo sembra promettere azione serrata e sviluppi meno lineari di quelli di altri titoli dello studio. Non resta che aspettare l’arrivo di Control, il cui mix di narrazione e gameplay sembra incoraggiante.

Il più atteso del mese per: LeoNick85Talesofmanu.

 

[?] Crystar (PC, PS4)
Pubblicato da Spike Chunsoft, Crystar è un action RPG che ci accompagna nell’avventura di Rei, una ragazza che si tuffa nel purgatorio per salvare la sorella. Il titolo dovrebbe offrire quattro personaggi giocabili e un sistema di potenziamento legato alle lacrime. Non bisogna farsi però sopraffare dalle angosce, gestendole nel tempo libero nel corso degli intermezzi tra le battaglie. Meccaniche particolari, che si spera possano compensare una realizzazione tecnica non eccelsa.

[?] Hunt: Showdown (PC, Xbox One)
Mentre a destra e a manca spuntavano battle royale, a febbraio 2018 Crytek sorprese un po’ tutti pubblicando in accesso anticipato Hunt: Showdown, un FPS online molto particolare. Dieci giocatori, suddivisi in squadre di non più di due persone, vengono catapultati in un’ambientazione che è una versione dark del classico immaginario western. Lo scopo è essere i primi ad eliminare la creatura mostruosa della taglia, ma, se avete successo, diventerete l’obiettivo degli altri giocatori, intenzionati a soffiarvi il succulento premio.

[?] MXGP 2019 (PC, PS4, Xbox One)
Tra gli appuntamenti sportiva figura anche il nuovo capitolo di MXGP, la serie motoristica realizzata da Milestone. Un titolo che ovviamente porta con sé l’aggiornamento alla stagione 2019, con piloti e team ufficiali. Per allungare la longevità del prodotto, è stata introdotto un editor di tracciati, così che possiate realizzare la pista che più vi aggrada e condividerla con gli amici. Torna, in versione ampliata, il playground uno spazio aperto dove sbizzarrirsi con la propria moto. Il calendario delle due ruote videoludiche è sempre fitto con le uscite ravvicinate dei prodotti Milestone, ma per chi apprezza questa disciplina MXGP 2019 va tenuto d’occhio.


30 agosto

[!] Astral Chain (Switch)
Platinum Games è sicuramente uno di quegli studi che attira subito l’attenzione su di sé, quando si prepara a sfornare un nuovo lavoro. Dopotutto sono (meritatamente) considerati degli artigiani del videogioco, per quanto riguarda gli action tecnici. Mentre tutti gli occhi di tutti erano puntati su Bayonetta 3, lo studio ha sorpreso tutti svelando Astral Chain, gioco in arrivo in esclusiva per Nintendo Switch. Non mancherà anche qui un gameplay raffinato e complesso, capace di esaltare coloro che cercano un discreto grado di sfida e profondità. La principale caratteristica è la necessità di controllare due personaggi contemporaneamente (il protagonista e il suo “Legion”) apre le porte a manovre elaborate, che ci faranno vivere battaglie emozionanti. Aggiungete fasi investigative e platform ed ecco che il piatto preparato da Platinum Games è ancora una volta ricchissimo.

Il più atteso del mese per: Pazzo.

 

[?] Blair Witch (PC, Xbox One)
A distanza di quasi vent’anni dal film The Blair Witch Project, arriva un’avventura horror in prima persona, ambientata a due anni di distanza dagli eventi della pellicola cinematografica. Il gioco è realizzato dal Blooper Team, già autore di Layers of Fear e Observer. L’annuncio di questo Blair Witch è arrivato a ridosso del lancio, ma nonostante ciò non ci sono molte altre informazioni sulle caratteristiche di gioco. Gli sviluppatori promettono aree più ampie e una fedeltà alle atmosfere originali. Una videocamera, una torcia e un cane sono altri elementi che andranno a definire il gameplay, ma per capire la struttura di gioco bisognerà aspettare la fine di agosto.

[?] The Dark Pictures: Man of Medan (PC, PS4, Xbox One)
Dopo un’escursione nel mondo della realtà virtuale con giochi come Until Dawn: Rush of Blood, The Inpatient e Bravo Team, Supermassive Games torna a cimentarsi con un’avventura narrativa di stampo horror, sulla falsa riga del fortunato Until Dawn. L’idea è quella di proporre una raccolta di titoli indipendenti, che partirà proprio con Man of Medan. La struttura di gioco sarà analoga a quella di Until Dawn: un gameplay piuttosto guidato, nel quale le scelte e la precisione nei quick time event andranno a definire le sorti dei personaggi. Da notare la presenza di una modalità cooperativa, locale od online, che consente di vivere l’esperienza da due punti di vista inediti, influenzando entrambi l’andamento della partita.


DATA DA DEFINIRE:

[?] Pine (PC, Switch)
Tra i giochi in uscita ad agosto potrebbe arrivare anche Pine, un’avventura open world prevista per questo mese, ma non ancora confermata. Il titolo si ispira a The Legend of Zelda: Breath of the Wild, catapultandoci su di un’isola colorata e ricca di creature, affascinanti e pericolose. L’obiettivo è costruire una colonia sicura per la propria tribù, ma per farlo bisogna confrontarsi con gli altri esseri, optando per un approccio amichevole o scegliendo le maniere forti. Gli sviluppatori sottolineano che l’intelligenza artificiale dei nemici si adatterà alle vostre strategie, attivando contromisure specifiche se usate con troppa insistenza un certo tipo di approccio.


ALTRO NELL’ORBITA DI AGOSTO:
Ad agosto ci attende la remastered di Metal Wolf Chaos XD (6 agosto), con la nuova versione del gioco di From Software in arrivo su PC, PS4 e Xbox One. Per qualche scazzottata, potete recuperare un ottimo metroidania con Guacamelee! One-Two Punch Collection (6 agosto) su Switch e PS4.
Black Desert Online (22 agosto) approda su PS4, mentre continua il viaggio con Life is Strange 2 con l’Episodio 4 (22 agosto). La guida al limite di Wreckfest (27 agosto) arriva anche su PS4 e Xbox One, mentre gli amanti delle versioni fisiche potranno mettere le mani su quella di Dead Cells: Action GOTY (23 agosto). Infine The Bard’s Tale IV (27 agosto) si aggiorna su PC con la Director’s Cut ed esordisce su PS4 e Xbox One.
Chiudiamo con il listone di titoli in arrivo su Nintendo Switch, che prevede: FIA European Truck Racing Championship (5 agosto), Pillars of Eternity: Complete Edition (8 agosto), Sword Art Online: Fatal Bullet Complete Edition (9 agosto), Yu-Gi-Oh! Legacy of the Duelist: Link Evolution (20 agosto), Collection of Mana (27 agosto), Terraria (27 agosto), Harvest Moon: Light of Hope Complete (30 agosto), Remothered: Tormented Fathers (30 agosto).