Share

Rapture, Arcadia Bay, la Stazione spaziale Stevastopol, la Foresta nazionale di Shoshone. Le migliori ambientazioni dei videogiochi rimangono impresse nella memoria, lasciandoci una traccia indelebile. Una delle cose più belle che questo media ha da offrirci, del resto, è proprio la possibilità di esplorare i suoi meravigliosi spazi.

Se penso ai titoli che mi hanno impressionato maggiormente, spesso la prima cosa che mi viene mente sono i loro mondi. Ogni tanto capita di volersi tuffare nei ricordi della nostalgia, tornando a riassaporare le atmosfere che ci hanno regalato le suggestioni più potenti. Magari lanciando un video su Youtube del nostro gioco preferito.

Ed ecco che mi è capitato di scoprire, per puro caso, un canale bellissimo: Other Places. Stando alla descrizione fornita dal suo stesso autore, si tratta di una raccolta di cortometraggi (durano una manciata di minuti) che vogliono celebrare la bellezza dei mondi videoludici. E diamine se sono belli! Dovete dargli assolutamente un’occhiata.

La playlist è molto ricca e include le ambientazioni più suggestive mai viste nei videogiochi. Spegnete le luci, indossate le cuffie e immergetevi senza distrazioni: si parte verso l’infinito e oltre.