Share

Salve terrestri, ammettiamolo, scherzi a parte su bug e quant’altro, Bethesda è un’azienda che ci ha regalato tanti bei titoli, non è forse così? Peccato che alcuni, nonostante il successo, siano stati un po’ dimenticati, ma è anche vero che ultimamente abbiamo visto rinascere vecchie glorie del passato, specialmente targate id Software.

Five, ma sempre a parlare di Doom stai?“. Questa volta no, il riferimento a id Software era voluto perché nell’avvistamento di oggi si parla di Rage, ma non solo, ci metto in mezzo anche The Evil Within, che non ha nulla a che vedere con la vecchia casa di Carmack, ma c’entra con Bethesda.
Quest’ultima infatti ha intensione di rispolverare alcuni dei suoi titoli di successo per crearne dei sequel, almeno stando alle parole di Pete Hines, capo della sezione marketing:

Credo che Rage e The Evil Within abbiano venduto tanto bene da meritarsi un seguito. Non posso parlare di qualcosa che non è stato annunciato o di cosa noi potremmo o non potremmo fare, ogni volta che l’ho fatto mi sono messo nei guai.

Aggiunge poi:

Personalmente ho amato Rage e mi sono divertito un mondo a giocarlo, ma abbiamo tanto altro su cui lavorare adesso, quindi ora non resta che aspettare e vedere.

Ehi Pete, adesso che fai, prima lanci il sasso e poi nascondi la mano? Vedi che poi sfocia la Rabbia!