Sali a bordo

Share

Marzianiconilpad.it e i soldi
Partiamo da quello che in questi casi si omette o si accenna alla fine: a scrivere qui sopra non ci si guadagna niente, o meglio, niente di monetario.
E non è strano se pensi che non ci sono banner pubblicitari e che anche realtà ben più affermate di questa fanno molta fatica a trarre ricavi da un’attività simile.
Marzianiconilpad.it non frutta nulla a chi è atterrato per primo, né a chi deciderà di salire a bordo; anzi, costa qualcosa ogni anno a chi l’ha messo in piedi. Ma, per quanto ci riguarda, vale sempre la pena esserci, perché su queste pagine assecondiamo e coltiviamo due passioni: i videogiochi e la scrittura.

Nel far questo abbiamo delle priorità:

  1. scrivere su videogiochi e spunti di riflessione interessanti;
  2. farlo in modo stimolante e personale;
  3. con il massimo rispetto per la lingua italiana.

Se ami scrivere, pensi che queste priorità possano essere anche le tue, e vorresti cominciare a creare contenuti verde marziano – perché ti senti uno spirito affine – il portellone è aperto.

Come si fa a capire se “la cosa è reciproca”?
Hai scritto qualcosa che è già in rete?
Bene! Presentati, dicci quali sono i tuoi generi preferiti e perché ci tieni tanto a comparire insieme a noi nella pagina del “Chi siamo”. Inserisci nel testo i collegamenti ai tuoi articoli e invia. L’indirizzo a cui scrivere è quello qui in basso indicato in chiusura al testo.

Non hai mai avuto modo di pubblicare quello che scrivi ma vorresti comunque provare?
Bene lo stesso! Presentati, dicci quali sono i tuoi generi preferiti e perché ci tieni tanto a comparire insieme a noi nella pagina del “Chi siamo”. Allega un tuo incontro ravvicinato o un x-file e invia, in modo che possiamo farci un’idea. Il testo deve essere al massimo di 9.000 caratteri, spazi inclusi. L’indirizzo a cui scrivere è quello qui in basso indicato in chiusura al testo.

Se scatterà il colpo di fulmine saremo molto felici di accoglierti sulla nave madre e potrai da subito cominciare a svolazzare insieme a noi libera/o di vagare e raccontare i videogiochi, e i temi correlati, nei modi e nei tempi che più ti si confanno.

N.B. Contattaci prima possibile, ma prometti di non prendertela se alla fine sale a bordo qualcuno che non sei tu, magari ti sfugge qualcosa o sfugge qualcosa a noi. Così va la vita su questa terra, e lo sai ancora meglio se vieni da un altro pianeta.

A presto!

Scrivi a: seti@marzianiconilpad.it