Share

Uncharted 4, Doom, Fire Emblem Fates e Overwatch. Un menù di tutto rispetto, ricco di prelibatezze per noi giocatori. Le anteprime sul finale dell’avventura di Nathan Drake lasciano presagire una chiusura coi fiocchi per la serie Naughty Dog, mentre gli appassionati di sparatutto avranno pane per i loro denti con il ritorno di Doom e Overwatch. Non rimarranno delusi neppure i possessori di Nintendo 3DS, che in questo mese metteranno finalmente le mani sul nuovo Fire Emblem. Aggiungete un Total War per i novelli Napoleone e un Kathy Rain per i nostalgici dei punta e clicca e, tra i giochi in uscita, anche questo mese ce n’è per tutti i palati.

Promemoria. Ogni gioco sarà accompagnato dall’indicatore dell’hype marziano, che rappresenta quanto ci aspettiamo da ogni titolo in arrivo, dando per scontato che una valutazione vera e propria si può fare soltanto avendo il gioco tra le mani. Qui di seguito una legenda per capire quanto siamo su di giri!

LEGENDA
[!] = Non sto più nella pelle!
[?] = Mmmh, interessante, chissà cosa ne verrà fuori!
[-] = Avanti il prossimo!


 

 3 maggio 

[?] Battleborn (PC, PS4, Xbox One)
Salita alla ribalta grazie alla serie di Borderlands, Gearbox tenta la fortuna nel mondo dei MOBA con questo titolo, che gli sviluppatori preferiscono etichettare come “Hero Shooter”. Le reazioni suscitate dall’anteprima sono positive, anche se non entusiastiche, e il gioco arriva in prossimità della release di Overwatch, creatura targata Blizzard. I due giochi hanno sicuramente le loro peculiarità, ma rischiano comunque di pestarsi i piedi.

[?] Ray Gigant (PS Vita)
Dopo il discreto Demon Gaze, Experience Inc. decide di non lasciare la sua zona di comfort e ci presenta Ray Gigant, dungeon crawler in linea con i suoi precedenti titoli. Troveremo dunque la difficoltà tipica del genere, disegni stile anime tra i combattimenti e una storia non proprio indimenticabile. Considerato un po’ troppo ripetitivo da chi l’ha già provato, non sarà un capolavoro del genere, ma, se amate gli scontri complessi e ragionati potreste volergli dare una chance.

Super Hot

[!] SuperHot (Xbox One)
Il genere degli FPS raramente presenta qualcosa di davvero innovativo, dunque è inevitabile che SuperHot sia stato accolto caldamente al suo approdo su PC. La scelta di legare lo scorrere del tempo ai movimenti del proprio alter ego è un’idea geniale che stravolge il gameplay e lo rende simile a una sorta di Hotline Miami in 3D. Da non farsi scappare su Xbox One se ancora non l’avete provato su PC.

[-] The Park (PS4, Xbox One)
Altro titolo già disponibile su PC e pronto a sbarcare anche su console. I pareri ricevuti da questo horror psicologico variano tra la sufficienza e il discreto, soprattutto per via di una scarsa longevità, qualche limite tecnico e per uno sviluppo della storia poco equilibrato. Considerato che giochi di questo tipo escono con una certa frequenza, è difficile entusiasmarsi per The Park.

[?] Shadow Complex Remastered (PC, PS4)
Remaster di un buon titolo del 2009 con un leggero aggiornamento grafico e poco più. Si trattava di un riuscito metroidvania, divertente e ricco d’azione, ma, se avete già avuto modo di giocare l’originale, in questa versione è stato fatto molto poco per convincervi a tornare su Shadow Complex. Considerato però che il gioco era un’esclusiva Xbox 360, si tratta di un’ottima occasione per recuperarlo per i possessori di altre piattaforme.


 5 maggio 

Kathy_rain_uscite

[!] Kathy Rain (PC)
Immancabile nella nostra rubrica sui giochi in uscita un punta e clicca per i nostalgici. Questo mese tocca a Kathy Rain, mystery investigativo che ci mette nei panni di una studentessa alle prese con i misteri legati alla vita del proprio nonno. La nostra Talesofmanu ne ha già parlato più approfonditamente qui e qui, ma basti sapere che i rimandi a un classico come Full Throttle, i nomi che firmano la colonna sonora e le molte linee di dialogo doppiate sembrano le premesse per un buon titolo.

Il più atteso del mese per: Talesofmanu


 10 maggio 

Uncharted 4

[!] Uncharted 4: Fine di un ladro (PS4)
Difficile spendere parole per quella che è probabilmente l’esclusiva PS4 più attesa dal lancio della console. La trilogia dedicata a Nathan Drake ha consolidato ulteriormente l’apprezzamento per i Naughty Dog e quanto mostrato di questo quarto capitolo ha fatto strabuzzare gli occhi per la qualità tecnica. I titoli dei “cagnacci” californiani sono sempre solidi e divertenti, come confermano le anteprime circolate finora, quindi non vediamo l’ora di scoprire, pad alla mano, come si conclude la storia del buon Nathan.

Il più atteso del mese per: Herman1800, LeoNick85


 13 maggio 

Doom_uscite

[!] Doom (PC, PS4, Xbox One)
Nel panorama degli FPS (ma non solo) Doom è leggenda. Una di quelle pietre miliari che hanno posto le basi per un genere. È quindi inevitabile che la curiosità sia stata tanta all’annuncio di un nuovo capitolo. Le prove sulla beta del multiplayer hanno lasciato sensazioni contrastanti tra i giocatori, ma restiamo fiduciosi sulla componente single player, vero fulcro della serie.

Il più atteso del mese per: Fiveomega, Gabreck


 17 maggio 

[?] Shadow of the Beast (PS4)
Forse l’annuncio di un nuovo Shadow of the Beast avrà fatto fare un piccolo balzo sulla sedia ai vecchi possessori di Amiga. Tuttavia i giornalisti che hanno avuto modo di provare questa nuova iterazione non ne sono rimasti colpiti positivamente. È passato un po’ di tempo dalle ultime notizie rilasciate, quindi si può sperare in un miglioramento, ma intanto preferiamo volare bassi con l’hype.

[?] Valkyria Chronicles Remastered (PS4)
Se non fosse che le remastered hanno stancato un po’ tutti, questo Valkyria si sarebbe potuto prendere anche un [!]. Essendo uscito agli inizi di PS3 (quando ancora non c’era il supporto ai trofei, per capirci), sicuramente può essere l’occasione per recuperarlo, dato che si tratta di un signor jRPG, caratterizzato da battaglie tattiche e piuttosto lunghe. Splendido anche lo stile grafico, che fa sembrare che tutto sia colorato a pastello.


 18 maggio 

[?] htoL#NiQ: The FireFly Diary (PC)
Gioco dal titolo impronunciabile, già uscito su PS Vita lo scorso anno, raccogliendo recensioni negative soprattutto a causa dei controlli touch pessimi. Il resto del gioco però non era dispiaciuto e con questa nuova versione per PC potrebbe valere la pena provarlo. Si tratta di un platform piuttosto difficile, con uno stile grafico apprezzabile, sulla falsa riga di Limbo.


 20 maggio 

[-] Age Of Barbarian (Extended Cut) (PC)
Già solo osservando il trailer si intuisce rapidamente che Age of Barbarian sia il regno del trash. Di quello talmente assurdo che alla fine ti strappa pure una risata. In questo action 2D, nei panni di una sorta di Conan il Barbaro, dovrete salvare fanciulle seminude da draghi, uomini lucertola e altre assurdità. Il tutto tra teste mozzate e sangue in quantità.

Fire-Emblem-Fates-uscite

[!] Fire Emblem Fates (3DS)
La serie Fire Emblem ha sempre offerto dei jRpg tattici di notevole qualità. L’hype per questo nuovo titolo è dunque più che giustificato, a prescindere dalla versione per cui si opta. Sì, perché, come per altri giochi Nintendo, Fire Emblem arriverà in tre formati: Rivelazione, Retaggio e Conquista. Sebbene l’idea di frazionare il prodotto in tre differenti pacchetti sia astuta quanto fastidiosa per noi giocatori, i diversi approcci sembrano variare abbastanza anche il gameplay, offrendo nel complesso un’esperienza profonda.

[?] Homefront: The Revolution (PC, PS4, Xbox One)
Il primo Homefront era stato un buon gioco, ma segnato soprattutto da una longevità scarsa. I molti rinvii e le anteprime offerte dalla stampa specializzata hanno lasciato molte perplessità riguardo a questo titolo. Le meccaniche proposte sembrano ricalcare quelle di Far Cry, con aree da liberare e una sensazione di già visto, ma, considerato che la componente narrativa ha un ruolo importante in questa IP, ne aspettiamo con curiosità la pubblicazione.


 24 maggio 

Overwatch

[!] Overwatch (PC, PS4, Xbox One)
Dopo aver dominato il mondo dei Mmorpg con World of Warcraft e degli Rts con Starcraft, dopo aver sorpreso tutti con il successo di Hearthstone e aver tentato la fortuna con i Moba grazie a Heroes of The Storm, Blizzard prova a sparigliare le carte anche nel mondo degli sparatutto. La beta di Overwatch ha entusiasmato coloro che hanno avuto modo di giocarla, che ora aspettano con ansia la release del titolo completo.

Il più atteso del mese per: Pazzo

the-last-blade-2

[!] The Last Blade 2 (PS4, PS Vita)
In dirittura d’arrivo il porting da Neo Geo di questo classico picchiaduro targato SNK. Considerato che il gioco supporterà il multiplayer locale e online, oltre al cross save e cross play tra PS4 e PS Vita, si tratta di una chance da non farsi sfuggire per mettere le mani su questa perla del passato.

Total-War-Warhammer

[!] Total War: Warhammer (PC)
La saga di Total War si è affermata negli anni per la sua profondità e la sua abilità nel coniugare le battaglie in tempo reale con le fasi a turni. Abbiamo rivissuto con soddisfazione i fasti dell’Impero Romano, i combattimenti tra samurai e gli assedi medievali. Ora Creative Assembly ci propone una curiosa fusione del suo titolo con la serie di Warhammer, introducendo alcune novità nel gameplay che rendono il prodotto originale rispetto ai suoi predecessori. Siamo curiosi di vedere come gli elementi ruolistici si combineranno con l’arte bellica professata finora.


 27 maggio 

Teenage Mutant Ninja Turtles: Mutants in Manhattan

[!] Teenage Mutant Ninja Turtles: Mutants in Manhattan (PC, PS3, PS4, Xbox 360, Xbox One)
Le tartarughe ninja sono un’icona nata nel 1984, trovando fortuna tra fumetti, serie tv e cinema. Non sono mancate le trasposizioni videoludiche, tra cui un divertentissimo Turtles in Time per Snes. È quindi benvenuto un nuovo gioco, in particolar modo considerato che lo sviluppo è affidato a Platinum Games, veri maestri del gameplay per i giochi d’azione. Gli ingredienti per un titolo spassoso ci sono tutti, quindi aspettiamo con ansia la pubblicazione.


 31 maggio 

[?] Dead Island Definitive Collection 31 maggio (PS4, Xbox One)
Se siete in astinenza da zombie e ancora aspettate di sapere se e quando arriverà Dead Island 2, nel frattempo potete intrattenervi con i vecchi capitoli della serie riproposti in salsa next-gen. La raccolta si compone del primo Dead Island e Dead Island: Riptide, oltre al minigioco Dead Island Retro Revenge, un endless runner a scorrimento orizzontale. Insomma, un buon pacchetto di titoli non eccezionali, ma comunque divertenti.