Share

Salve terrestri, quanti di voi sono fan o hanno comunque apprezzato il primo Watch_Dogs? Se, avete alzato la mano, non per andare al bagno, allora sarete felici di sapere che Ubisoft ha deciso di ascoltare i vostri consigli durante lo sviluppo del secondo capitolo.

A darne notizia è Alain Corre, responsabile di Ubisot EMEA (che sta per Europe, Middle East and Africa… insomma il territorio che di riguarda). Secondo quanto affermato da Corre, Ubisoft ha riservato particolare importanza ai pareri degli appassionati del primo gioco:

Quest’anno proporremo cinque produzioni tripla, Watch Dogs 2 è in arrivo e penso che sarà davvero un’esperienza fantastica da godersi durante l’inverno.
Dopo il primo capitolo abbiamo deciso di concentrarci sui pareri dei giocatori, affinché fosse possibile proporre un’esperienza di qualità sotto tutti i punti di vista.
Lo abbiamo reso grande il doppio, abbiamo migliorato il sistema di hacking e tutti gli altri elementi presenti nel mondo di gioco.

Quindi tranquilli terrestri, avremo una storia più originale e meglio narrata, un migliore sistema di guida (magari si potrà pure sparare dall’abitacolo), la gestione delle coperture meno macchinosa, un sistema di hacking meno limitato e fine a se stesso, niente più minigiochi tutti uguali per il bypass dei firewall, missioni secondarie più varie, personaggi più carismatici… insomma un gioco nuovo.

A meno di eventuali ritardi, Watch Dogs 2 sarà disponibile dal 15 novembre per PlayStation 4, Xbox One e PC.